Le buone abitudini

Uno stile di vita sano che preveda un'alimentazione equilibrata, l'assenza di fumo, una regolare attività fisica, un abbigliamento con fibre naturali, adeguati spazi di relax e di tempo libero per recuperare le energie e combattere lo stress, sono fattori importanti per la salute, il benessere e la qualità di vita di chi soffre di psoriasi.

Tieni sotto controllo il peso

La psoriasi peggiora nelle persone sovrappeso od obese. Mangia regolarmente frutta, verdura e cereali. Limita, invece, i cibi troppo grassi (soprattutto se animali) e conservati. Svolgi regolarmente un'attività fisica moderata. Scegline una che ti piaccia e ti diverta e quindi ti motivi a continuarla nel tempo.

Mangia pesce almeno 2 volte alla settimana

Anche se non esistono indicazioni precise per combattere la psoriasi con l'alimentazione, è consigliabile consumare regolarmente pesce azzurro, per la presenza di acidi grassi polinsaturi (omega-3) che sono protettivi anche per i disturbi articolari.

Non abusare di alcolici

L'eccesso di bevande alcoliche e superalcoliche può aggravare la malattia.

Smetti di fumare

Esiste un rapporto diretto tra il numero di sigarette fumate e la gravità della malattia.

Smettere di fumare. Perché?

Modera l'esposizione al sole

Soprattutto se hai la carnagione e gli occhi chiari è meglio non esporsi al sole nelle ore centrali della giornata. Chiedi consiglio al Dermatologo per la protezione solare più adatta alle tue necessità.

Il Dermatologo potrebbe prescriverti una terapia con RAGGI UV (fototerapia) che non è la stessa cosa dell'esposizione solare: si tratta, infatti, di una terapia che sfrutta una banda di luce ultravioletta selezionata (Raggi UVB a banda stretta) con dosi personalizzate a seconda del fototipo e della situazione individuale. I risultati sono in genere molto positivi con un basso rischio di insorgenza di effetti secondari. La fototerapia consente spesso di ridurre l'uso di farmaci.

Usa creme idratanti ed emollienti adeguate

Sono utili per mantenere la pelle in condizioni ottimali ma vanno scelte con cura. Chiedi consiglio al tuo Dermatologo.

Combatti lo stress

Concediti ogni giorno uno spazio per te: ansia e stress sono spesso cause scatenanti della malattia che alterano i meccanismo immunitari del nostro organismo.

Cerca di dormire meglio. Ecco qualche consiglio

Spesso chi soffre di psoriasi non riesce a dormire bene. Per questo ti forniamo alcuni preziosi suggerimenti per migliorare la qualità del sonno e per combattere l'insonnia.

Scegli l'abbigliamento giusto

Conviene porre a diretto contatto con la pelle indumenti di fibre naturali come cotone e lino. Meglio evitare la seta durante i mesi estivi perché non fa traspirare bene. La lana non va indossata direttamente sulla pelle perché può irritare. Evitare assolutamente le fibre sintetiche. Occhio alle cuciture, per esempio dei guanti o delle calze (preferire quelle di filo senza cuciture), agli elastici che non debbono mai risultare eccessivamente stringenti e ai bottoni che non devono sfregare l'epidermide.

bordo

Leggi le testimonianze di chi ha già provato ONYPSO® Continua

bordo

La visita medica. Che cosa chiedere

Leggi la scheda [file pdf], stampala e portala con te durante la prossima visita: semplificherà il dialogo con il tuo medico e sarà utile anche a lui.

Dalle FAQ

Che cosa significa che ONYPSO® smalto è a base di urea stabilizzata al 15%? Ciò significa che la formulazione è satura di urea, ovvero contiene il massimo possibile di questo componente in uno smalto, cioè il 15%... leggi

ONYPSO® smalto è opaco o brillante? Ha un effetto mat, opaco e quasi invisibile... leggi

ONYPSO® smalto può essere utilizzato anche dagli uomini? Certamente sì. Essendo quasi invisibile può essere usato anche dagli uomini per il trattamento topico dell'ispessimento delle unghie di mani e/o piedi dovuto a psoriasi... leggi

Link utili

Link e risorse esterne sulla psoriasi... leggi